Feriolo Calcio 

XII giornata 2021/2022
Sunday 28 November 2021 - 22:59:30
AGRANO - FERIOLO 0-1

L'anticipo di sabato pomeriggio al Liberazione di Omegna porta l'ennesima vittoria dei gialloblù targati Pissardo grazie ad una rete di Gitteh.
La partita con più gol annullati della storia gialloblù inizia con i nostri in avanti fin dai primi minuti, anzi, non è passato nemmeno un giro di lancette che Bianchi ruba palla Tucciariello entra in area, viene toccato ma non cade senza riuscire a calciare verso la porta. Al 8° Gallieni salta Morea e calcia ad incrociare ma l'ex Oglina respinge di piede. Al 19° Bianchi crossa da sinistra, sponda di Finetti per Gitteh che in spaccata supera Oglina portando avanti i ragazzi di Pissardo. I nostri insistono senza rischiare quasi nulla dalle parti di Boatto, e al 23° il raddoppio sembra fatto, quando Audi di tacco libera Hado che spara un missile alle spalle di Oglina ma il Sig. Fiore di Torino ravvede un fuorigioco ed annulla. Passano pochi minuti ed ancora i nostri sembrano arrivare al raddoppio, pennellata da destra di Bianchi, testa di Finetti con palla che si stampa sulla base del palo tornando in campo dove Audi di ventre accompagna oltre la linea bianca fino a che Oglina si oppone a respingere, l'arbitro però ritiene che la sfera non abbia superato la linea e fa continuare. Al 38° un sinistro di Gitteh non è trattenuto dal portiere locale, Hado si avventa sulla sfera scaricandola in rete, ma ancora il Sig. Fiore annulla, questa volta per un presunto fallo dell'attaccante sul portiere. Al 1° minuto della seconda frazione Audi allarga a destra per l'accorrente Taddei che di prima intenzione calcia ad incrociare, Oglina risponde presente. Qui la partita inizia a diventare spigolosa e le occasioni da rete iniziano a scarseggiare, l'Agrano ci prova più che altro con calci di punizione del mai dimenticato ex capitano gialloblù Stefanazzi dalla tre quarti, calciati magistralmente a centro area dove Stanglini e soci fanno ottima guardia. La più pericolosa di queste sortite arriva al 41° quando un batti e ribatti in area arriva sui piedi di Piras che scaglia un missile verso la porta difesa da Boatto ma Lionello si immola a respingere la sfera e difendere il vantaggio fino al fischio finale.


Agrano: Oglina, Tucciariello, Morea; Lombardi, Perini (dal 30°s.t. Castanò), G.Finetti; El Khiyati, Stefanazzi, Tacchini; Longoni (dal 10°s.t. Corsico), Piras. All. Lopardo (12 Vitali, 14 Pettinaroli, 15 Giordanino, 17 Marzoli)


Feriolo:Boatto, L.Finetti (dal 30°s.t. Menaglio), Hiti; Stanglini, Lionello, Gitteh; Hado, Gallieni, Taddei (dal 34°s.t. Gallizia); Bianchi, Audi. All. Pissardo (squalificato) (12 Taddio, 14 Odoguardi, 15 Manni, 16 Pingitore, 18 Scalabrini)


Arbitro: Fiore di Torino


Reti: al 19°p.t. Gitteh



XI giornata 2021/2022
Monday 22 November 2021 - 00:16:27
FERIOLO - CANNOBIESE 1-1

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca ai gialloblù quello raccolto contro l’ex capolista Cannobiese.
Claudio Ferrari deve rinunciare a parecchi uomini ma anche Pissardo defe fare a meno di Capitan Menaglio, Scalabrini e Gallieni, mentre il nuovo acquisto Boatto sarà dell’incontro solo nella ripresa per un riacutizzarsi dei dolori di Taddio. Il Feriolo interpreta bene la partita e costringe gli avversari a difendersi ma fatica a trovare spazi veri per battere a rete. La pressione è costante e Taddio non corre veri pericoli ma la manovra dei nostri finisce per incagliarsi sempre negli ultimi venti metri. L’unica vera occasione da rete della prima frazione è al 32’ quando un missile di Gallieni dai venti metri costringe l’ex Allioli alla deviazione plastica e miracolosa. I nostri proseguono nella pressione nella seconda frazione e trovano la via della rete al 7’ quando Taddei conquista un calcio di punizione lungo l’out destro. La parabola di Stanglini per le punte non trova deviazioni ma finisce nel sacco sul palo lontano. La Cannobiese ci prova a pervenire al pareggio ma i nostri riescono a rintuzzare ogni pericolo senza lasciare che il neo entrato Boatto compia interventi e di rimessa spesso arrivano a creare grattacapi agli ospiti, come al 22’ quando Audi entra in area da sinistra ma strozza troppo il suo mancino che si perde sul fondo. Al 30’ una bella azione Bianchi Audi Hado si perde senza che nessuno degli avanti gialloblù riesca a battere a rete. Al 34’ un missile di Gitteh da fuori si perde poco alto oltre la trasversale. Al 40’ arriva la doccia fredda, Finetti devia malamente un cross di Ferrara, la palla reta in gioco in area e finisce a Morandi, destro al volo del nuovo entrato che trova l’opposizione di Hiti, il Sig. El Yousfi incredibilmente fischia il calcio di rigore per un presunto tocco di mano (o fallo, non si è ben capito). Dal dischetto Gnonto è chirurgico a battere Boatto. Nel finale vengono allontanati anche mister Pissardo e Mirko Tamborini da un arbitro apparso ormai in confusione completa.



Feriolo: Taddio (dal 1’ st Boatto), Lionello, Finetti; Stanglini, Hiti, Taddei (dal 35’ st Gallizia); Hado, Gallieni, Gitteh; Bianchi, Audi. All. Pissardo (13 Scalabrini, 14 Odoguardi, 15 Manni, 16 Pingitore, 19 Toure)


Cannobiese:Allioli, De Angelis, Toffolet; M. Ferrari, Zanni, Piffero; Bolfe (25’ st Ferrara), Tondelli, Gnonto; Limido, Franzetti (dal 20’ st Morandi). All. C.Ferrari (12 Marforio, 13 L.Ferrari, 15 De Luca, 16 Albertella)


Arbitro: El Yousfi di Vercelli



Reti: al 7’ st Stanglini, al 40’ st Gnonto (rig,)





PORTA A BOATTO
Wednesday 17 November 2021 - 22:32:50
PORTA A BOATTO

I problemi fisici e lavorativi che hanno attanagliato l’estremo difensore Manuel Taddio negli ultimi tempi hanno portato la società alla definizione di un accordo con lo svincolato Andrea Boatto, già portiere del Baveno per tre stagioni. Cresciuto nelle giovanili del Como Boatto vanta esperienze anche con Castellettese, Vergiatese, Seregno e Lecco. Ad Andrea va un profondo in bocca al lupo per la sua nuova esperienza in gialloblù da parte del Presidente e di tutta la società.





Go to page       >>  
News Categories



2020 www.feriolocalcio.it