Feriolo Calcio 

XXVII Giornata 2017/18
Wednesday 25 April 2018 - 01:10:51
FERIOLO- BULÉ BELLINZAGO 0-0

I gialloblù perdono due punti dalla capolista Vogogna che ora ha cinque lunghezze di vantaggio da amministrare nei tre turni rimanenti.
Partita ben giocata da entrambe le compagini ma che alla fine risulta essere molto tattica e con pochissime occasioni da rete. I ragazzi di Bolzoni sono un po’ più impresisi del solito nei passaggi e soffrono il pressing asfissiante degli uomini di Colombo. Molto scarno il tabellino delle occasioni, al 22’ ci prova Piana con un rasoterra da fuori area che impegna Mazziotti bravo a tenere la sfera prima del sopraggiungere di Audi. Al 35’ un cross basso di Perucca dalla destra serve Magnaghi che da ottima posizione spara alle stelle. Al 40’ Vezzani, lanciato a rete, è steso da Sironi a pochi centimetri dall’area, giallo per il difensore è punizione che Piana manda alta. Al 45’ Oioli a pochi centimetri dalla linea bianca manda alto in spaccata una ghiotta occasione. Nella ripresa i nostri provano con più vigore a cercare il vantaggio ma non è la miglior serata per i gialloblù, al 26’ troverebbero anche la rete del vantaggio ma il Sig. Lavar annulla ad Audi per presunto fuorigioco. L’ultimo sussulto è al 42’ quando Murgia non aggancia in posizione favorevole.

Feriolo: Allioli, Volpe, Martinella; Capra, Oioli, Camossi; Piana, M.Ferrari, Esposito (dal 18’s.t. Cirigliano); Vezzani, Audi. All. Bolzoni (12 Toure, 13 Bolongaro, 14 Francioli, 15 Pirozzini, 17 A.Ferrari, 18 Marchiori)

Bulé Bellinzago: Mazziotti, Nesticò (dal 25’s.t. Cuciuffo) Tessitore; Verri, Sironi, J.Pasquino; Perucca (dal 30’s.t. Murgia), Mostoni, Tassone; Ouhemhou, Magnaghi (dal 20’s.t. Bovio). All. Colombo (12 Tumler, 13 Vitale, 16 Miglio, 18 G.Pasquino)

Arbitro: Lazar di Ivrea



XXVI Giornata 2017/18
Sunday 15 April 2018 - 23:59:17
CAMERI - FERIOLO 1-4

Faticano più del dovuto i ragazzi di Bolzoni a domare il fanalino di coda Cameri, riuscendo nel proprio intento solo nell'ultimo quarto d'ora grazie ad un Vezzani che si alza dalla panchina e mette a segno una preziosa doppietta.
Partita che inizia subito a ritmi blandi anche se non mancano le occasioni, al 5° Piana da destra alza troppo la mira e spara alto da buona posizione. Al 8° il bomber Audi non riesce ad impattare bene di testa un cross dalla destra di Cirigliano e mette alto. Al 10° Baronchelli, in sospetto fuorigioco, si invola verso Allioli ma viene fermato da Oioli. Al 17° ci prova ancora Piana ma la conclusione è debole. Al 19° i nostri passano, Martinella si invola in fascia desta saltando due difensori e arrivato sul fondo produce un cross basso a centro area per Esposito che di piatto mette in rete. Al 32° il raddoppio sembra una cosa fatta, Cirigliano, servito da Martinella, tutto solo davanti a Martelli di fa respingere un tiro a botta sicura, sul seguente tiro di Audi salva un difensore. La ripresa inizia con l'atterramento di Cirigliano a centro area, sul seguente calcio di rigore Martinella si fa ipnotizzare da Martelli che respinge. Il Feriolo subisce il contraccolpo psicologico, e quando Martinella perde una palla sulla tre quarti offre il fianco al contropiede di Baronchelli che guadagna la linea di fondo e offre un cioccolatino a Marchetti che da due passi non può sbagliare. I nostri faticano un attimo a ritrovare il bandolo della matassa, ci riescono al 29° grazie al neo entrato Vezzani che, servito da una percussione di Audi, entra in area da sinistra e batte Martelli con un tiro ad incrociare nel sette. Cinque minuti più tardi è ancora Vezzani a far gioire i gialloblù con una punizione dal limite, concessa per un gioco pericoloso ai danni di Matteo Ferrari, sparata con forza nell'angolino basso a sinistra di Martelli. Al 40° ci prova Audi da buona posizione in area ma il suo tiro ad incrociare si spegne sul fondo. Audi non sbaglia però al 45° con una bomba dal limite che va a spegnersi nel sette più lontano della porta difesa dal subentrato Nichetti.

Cameri: Martelli (dal 43°s.t. Nichetti), Eliseo (dal 41°s.t. Di Crescenzo), Binetti; Dalle Feste, Meaj, Scopelliti (dal 33°s.t. Conca); Baronchelli, L.Volpe, Galloni (dal 10°s.t. Cerrito); Orlando, Marchetti (dal 43°s.t. Franco). All. Colella (15 Capettino)

Feriolo: Allioli, S.Volpe, Martinella; Bolongaro, Oioli, Camossi; Esposito, M.Ferrari, Piana (dal 30°s.t. Francioli); Cirigliano (dal 24°s.t. Vezzani), Audi. All. Bolzoni (12 Toure, 13 Capra, 15 Pirozzini, 16 Marchiori, 18 A.Ferrari)

Arbitro: Alberici di Verbania

Reti:al 19°p.t. Esposito, al 15°s.t. Marchetti, al 29°s.t. e 34°s.t. Vezzani, al 45°s.t. Audi

Note:al 5°s.t. Martinella ha fallito un calcio di rigore



XXV Giornata 2017/18
Sunday 08 April 2018 - 23:10:47
FERIOLO - VOGOGNA 4-1

Si colora di gialloblù lo scontro diretto di sabato sera con il Vogogna che proietta i ragazzi di Bolzoni a tre punti dalla capolista.
Una grande prova corale frutto di pazienza, caparbietà, coesione e qualità quella di Cirigliano e compagni che inizialmente rischiano poi colpiscono i verdi ossolani e rifilano 4 gol alla capolista. Il risultato, a dire il vero, è sicuramente troppo pesante per come si è svolto l'incontro per i ragazzi di Chiaravallotti ma i nostri sono stati bravissimi a concretizzare tutte le occasioni e a fare girare a loro favore i dettagli della partita. Inizia in salita la gara dei gialloblù, al 13° incursione di Pasin dalla linea di fondo, Martinella ed Oioli si oppongono irregolarmente, rigore. Dal dischetto Nino si fa ipnotizzare da Toure e mette a lato. Al 20° vantaggio dei nostri, Volpe scende lungo l'out destro e mette un cross con i contagiri per la testa del bomber Audi che lascia Lattanzio di stucco ed insacca. Al 33° il raddoppio sembra fatto ma Camossi da due passi butta alle stelle una intelligente punizione di Piana. Al 35° Moggio si inserisce in area sfruttando un indecisione i Volpe ma il suo tiro a botta sicura è respinto da Toure. Al 42° Cirigliano inventa un passaggio filtrante centrale per Esposito che si presenta davanti a Lattanzio e mette dentro per il raddoppio. Al 3° la partita potrebbe essere in ghiaccio, Cirigliano in area tenta di saltare Cotroneo che lo ferma con un braccio, rigore, dal dischetto Martinella manda alle stelle. Il Vogogna prende fiducia e cerca di riaprire l'incontro, il primo tassello lo mette Nino al 26° girando a rete una punizione di Cerini dove Toure riesce solamente a toccare. La pressione sale e raggiunge il culmine al 28° quando una spizzata di testa di Nino mette Moggio davanti a Toure ma il Sig. Berta di Novara fischia un contestato fuorigioco. I giochi si chiudono al 32°, Martinella si inserisce veloce centralmente tra le maglie verdi, la palla arriva ad Esposito che però viene fermato da Lattanzio, la palla torna sui piedi del numero tre in giallo che non ha problemi a mettere in rete. Il punto esclamativo sull'incontro lo mette Camossi al 42° quando raccoglie un suggerimento di Cirigliano sporcato da Giorgetti e dal limite dell'area beffa Lattanzio con un lob nel sette. Finisce qui una partita intensa e ben giocata dalle due compagini che ha sicuramente divertito i quasi 300 spettatori del Galli di Baveno.

Feriolo: Toure, Volpe, Martinella; Capra, Oioli, Camossi; Esposito, M.Ferrari, Piana (dal 35°s.t. Pirozzini); Cirigliano, Audi. All. Bolzoni (13 Bolongaro, 14 Francioli, 16 Marchiori, 17 A.Ferrari)

Vogogna: Lattanzio, Scesa (dal 10°s.t. Martinelli), Giorgetti; Balducci, Cotroneo, Cerini; Moggio (dal 43°s.t. Sgrò), Tabacco (dal 15°s.t. Zanoni), Nino; Orsi (dal 38°s.t. Ollio), Pasin. All. Chiaravallotti (12 Pavesi, 14 Trungadi, 17 Iacchini)

Arbitro: Berta di Novara

Reti:al 20°p.t. Audi, al 42°p.t. Esposito, al 26°s.t. Nino, al 32°s.t. Martinella, al 42°s.t. Camossi

Note:al 13°p.t. Nino ha fallito un calcio di rigore, al 3°s.t. Martinella ha fallito un calcio di rigore



Go to page       >>  
News Categories



2017 www.feriolocalcio.it