Feriolo Calcio 
VI giornata 2021/2022
Sunday 17 October 2021 - 23:26:28
PRO GHEMME - FERIOLO 2-2

Ennesimi punti buttati per i gialloblù che impattano per 2-2 contro un più che modesto Ghemme dopo aver goduto del doppio vantaggio.
La partita inizia nei migliore dei modi, i nostri macinano gioco e arrivano nei pressi dell'area avversaria senza difficoltà senza concedere nulla alla Pro Ghemme. Al 12°una bella azione sull'asse Bianchi Hado con quest'ultimo che con un colpo di tacco libera il numero dieci in area ma la sua conclusione esce di poco. Al 18° ci prova Scalabrini con un destro potente ma impreciso da distanza siderale. Vantaggio ospite nell'aria che si concretizza al 24° quando Lionello sulla destra serve centralmente Gitteh, il gambiano avanza e si accentra e lascia partire un sinistro forte e centrale che però sorprende il non incolpevole Carini. Passano solo un paio di giri di lancette dell'orologio che i nostri raddoppiano, bella azione di Bianchi che ubriaca un difensore e serve un filtrante per Audi che dal limite dell'area piccola mette alle spalle di Carini. A questo punto la partita sembra essere in ghiaccio ma il Ghemme trova inaspettatamente una rete che lo rimette in corsa, Calgaro da venti metri lascia partire un destro destinato a terminare la sua corsa almeno a cinque metri dal palo della porta ospite, sulla traiettoria però finisce sullo stinco di Mazzetti spiazzando Taddio e finendo in rete. Nonostante il vantaggio dimezzato la partita non sembra cambiare inerzia, al 35° Gitteh apre per Lionello largo a destra, l'esterno gialloblù si accentra e batte sul primo palo dove Carini fa buona guardia. Al 43° Finetti viene contrastato fallosamente da Platini all'altezza della bandierina, la Signora Venturini, impeccabile fino a quel momento, non fischia fallo permettendo al centravanti locale di calciare in porta, la respinta di Taddio diventa un facile tap-in per Mazzetti che firma così una doppietta inaspettata. La ripresa inizia con il Feriolo in avanti anche se senza il furore agonistico che ci aspetterebbe da una squadra di questa caratura, al 5° Bianchi supera in dribbling un paio di avversari ma a due passi dalla porta non conclude. Al 11° ci prova Hado con un tiro al volo da fuori area con la sfera che esce di un nulla dall'incrocio dei pali, ci prova poi ancora Lionello al 18° con una discesa in fascia destra ma la conclusione è debole. Episodio più che dubbio al 20°, Scalabrini pesca in area Hado che anticipa il portiere e viene steso, la direttrice di gara lascia incredibilmente correre. Dopo una girandola di sostituzioni sono però i padroni di casa ad andare vicino al colpo gobbo al 38° con Taddio che è miracoloso a salvare di piede su una conclusione di Liotta.



Pro Ghemme:Carini, Bovolenta (dal 10°s.t. Bouaziz), Giacchetta; Savoini, Pelosi, Scollo; Milanesi (dal 22°s.t. Liotta), Antonioli, Platini (dal 10°s.t. Perucca); Mazzetti (dal 32°s.t. Kinzerskyy), Calgaro (dal 40°s.t. Ferreira Gomos). All. Rossi (12 Macri, 15 Bonassi, 19 Barbosio)


Feriolo: Taddio, Finetti, Odoguardi (dal 13°s.t. Pingitore); Menaglio, Hiti, Lionello (dal 30°s.t. Manni); Hado (dal 35°s.t. Guandalini), Scalabrini (dal 22°s.t. Gallieni), Gitteh; Bianchi (dal 44°s.t. Gallizia), Audi. All. Ochetti (21 Bacchin, 13 Capra, 18 Taddei, 20 Festa)


Arbitro: Venturini di Torino


Reti: 24°p.t. Gitteh, 26°p.t. Audi, 30°p.t. e 43°p.t. Mazzetti



News Categories



2020 www.feriolocalcio.it