Feriolo Calcio 
XXVIII giornata 2023/2024
Monday 29 April 2024 - 00:21:39
BAVENO - FERIOLO 1-1

Derby d'altri tempi combattuto e spigolo che si conclude senza vinti ne vincitori ma con ben 3 giocatori espulsi.
I gialloblù riescono a tenere testa alla prima della classe e, grazie alla rete di Cerutti, mettono un'altro tassello verso la salvezza obbligando i "cugini" a posticipare la festa per la vittoria del campionato. Con una vittoria i ragazzi di Sottini avrebbero la matematica certezza del passaggio di categoria e le cose nella prima metà della prima frazione sembrerebbero andare abbastanza agevolmente verso il loro obbiettivo, infatti i biancoblù coprono meglio il campo e stazionano costantemente nella metà campo dei nostri senza però creare veri grattacapi a Boatto. Alla prima vera occasione passano, è il 19° minuto quando dalla bandierina Marchionini pesca Cabrini appostato sul secondo palo, lo stacco imperioso dell'ex Omegna non lascia scampo a Boatto per l'ovazione del pubblico di casa. I ragazzi di Pissardo si riorganizzano ed iniziano sempre più frequentemente a presentarsi dalle parti di Sotta. Al 33° una velenosa punizione di Gitteh viene fintata da Gallieni e Mattioni ingannando Sotta ma la sfera va a stamparsi sulla traversa. La ripresa ha qualche occasione in più ma nulla di così ghiotto, si registra solo un tiro di Aglio che va a spegnersi sul fondo alto sulla traversa. La svolta è al 24° quando Pastorelli, già ammonito, compie un brutto intervento da dietro su Cerutti a metà campo, secondo giallo e doccia anzitempo. Al 37° Falciola scende in fascia sinistra, il suo cross pesca Paganini tutto solo sull'altro versante, tocco in mezzo per l'accorrente Cerutti che non ha difficoltà a mettere alle spalle di Sotta. Un paio di minuti più tardi parità numerica ristabilita per un fallo di Paganini su Di Leva in ripartenza. Al 40° bomba di Aglio dal limite e presa sicura di Boatto. Al 44° Finetti passa alle maniere decise abbracciando Piccini lanciato a rete al limite dell'area, rosso anche per lui e gialloblù in nove uomini per i sei minuti che mancano al fischio finale. All'ultimo secondo di recupero Schirru subisce un fallo dal limite, ma il suo tiro da fermo si infrange sulla barriera.


Baveno: Sotta, Chafri, Ramalho; Fodrini, Pastorelli, Di Leva; Marchionini (10°st Tinelli), Gessa (43°st Rognone), Cabrini (42°st Sarr); De Ponti (25°st Penariol), Aglio (41°st Piccini). All. Sottini (12 Beltrami, 13 Danzo, 16 Garoni, 18 Pastori)


Feriolo: Boatto, Gulfo, Scotto (17°st Finetti); Stanglini, Falciola, Ferraris; Mattioni, Gallieni (17°st Schirru), Cerutti (39°st Macchione); Gitteh, Paganini. All . Pissardo (12 Bassi, 14 Papaleo, 16 Angelino, 17 Infurnari, 18 Calessi, 20 Gnata)


Arbitro: Guacchione di Collegno


Assistenti: Zanetti e Bianchi del VCO


Reti: 19°pt Cabrini, 37°st Cerutti


Note: 24°st espulso Pastorelli per somma di ammonizioni, 39°st espulso Paganini per gioco scorretto, 44°st espulso Finetti per fallo da ultimo uomo




XXVII giornata 2023/2024
Sunday 21 April 2024 - 23:27:28
FERIOLO - OMEGNA 2-1

Seconda vittoria consecutiva per i gialloblù che dopo il doppio vantaggio restano in 10 per l'espulsione diretta di Cherchi ma riescono a tenere in piedi il fortino subendo solo un gol nel finale.
Aumentano le speranze di salvezza per i nostri dopo aver conquistato i tre punti odierni a spese di un Omegna mai doma ma che deve capitolare sotto i colpi di Galleni e Cerutti. L'avvio è abbastanza soft con i nostri che tentano timidamente di creare problemi a Borella, il primo a provarci è Gitteh al 7° ma il tiro è debole permettendo al portiere rossonero di deviare non senza difficoltà. Ci prova anche Ferraris qualche minuto più tardi ma è ancora Borella ad evitare la capitolazione, fino al 19° quando Paganini approfitta di un liscio di Donzelli e si invola in fascia destra, cross basso in mezzo per il rimorchio di Gallieni che con un piatto destro ad uscire mette la sfera dove il portiere non può arrivare. A questo punto salgono in catterda gli ospiti che, in particolar modo con Progni, iniziano a creare grattacapi alla retovia gialloblù. Il numero nove rossonero ci prova al 34° ma il suo destro finisce di poco a lato. La ripresa vede subito il raddoppio dei ragazzi di Pissardo, azione insistita in area ospiti fino a che la sfera non finisce sui piedi di Ferraris bravo a scodellare a centro area dove l'airone Cerutti, di testa, mette la sfera dove Borella non può arrivare. Quando la partita sembra mettersi in discesa per i nostri ecco la doccia fredda, Cherchi commette una scorrettezza su Gambino, per il Sig. Zito è cartellino rosso lasciando così i gialloblù in dieci per più di 40 minuti. L'Omegna aumenta il forcing chiudendo i ragazzi di Pissardo nella propria metà campo senza però arrivare a creare veri grattacapi a Boatto, l'occasione migliore è del solito Progni al 23° con una girata sul primo palo dove il portiere lacuale agguanta a terra. Break dei nostri al 28° sull'asse Gitteh-Falciola portando quest'ultimo a tu per tu con Borella, l'uscita disperata del portiere obbliga l'esterno gialloblù ad un tocco frettoloso con la palla che rotola di poco a lato. La partita è riaperta al 38° quando un lancio di Petagine pesca Progni quasi sulla linea di fondo a destra, colpo di testa al centro dove Donzelli, sempre di testa, batte Boatto. I nostri serrano i ranghi resistendo gli ultimi minuti per portare a casa tre punti preziosissimi.


Feriolo: Boatto, Gulfo, Scotto (1°st Gaiga); Stanglini, Falciola, Ferraris; Gallieni, Cherchi, Cerutti (35°st Macchione); Gitteh, Paganini. All. Pissardo (12 Bassi, 14 Finetti, 16 Angelino, 17 Infurnari, 18 Papaleo, 19 Schirru, 20 Gnata)


Omegna: Borella, Pontiroli, Donzelli; Viscomi, Masoero (30°st Botta), Montani; Modesti, Gambino, Progni; Petagine, Crimi. All. Fusè (12 Albertini, 13 Ottina, 15 Fritah, 16 Sinacori, 17 De Falco, 18 Mariona, 19 De Stefano, 20 Negri)


Arbitro: Zito di Torino


Assistenti: Ianzano e Vetrugno di Torino


Reti: 19°pt Gallieni, 4°st Cerutti, 38°st Donzelli


Note: 9°st espulso Cherchi per scorrettezze



XXVI giornata 2023/2024
Sunday 14 April 2024 - 23:15:31
DUFOUR VARALLO - FERIOLO 0-1

Una rete, anche un po' fortunosa, di Gitteh regala ai gialloblù tre punti importantissimi per cercare di inseguire la salvezza diretta.
Partita combattuta ma non bella, condizionata dal gran caldo, dal vento e dal terreno non proprio in ottime condizioni, figlia anche dell'importanza della posta in palio non produce vere azioni rilevanti per circa quaranta minuti fino a che, a cinque dalla fine della prima frazione, Paganini sbuca a centro area ad impattare di testa un cross dalla sinistra obbligando Salmoirago alla respinta miracolo, la palla torna sulla testa del numero 11 gialloblù che impatta forse troppo bene ma la palla vola alta sulla trasversale. Al 45° Cerutti viene messo giù senza troppi complimenti al limite dell'area, il rasoterra di Mattioni su punizione finisce per lambire il palo alla destra di Salmoirago fermo a guardare la sfera. Al 2° di recupero una pressione di Gitteh sul portiere locale obbliga quest'ultimo ad un rinvio approssimativo, la palla finisce dalle parti di Gallieni che di testa indirizza verso la porta sguarnita ma Salmoirago è strepitoso e provvidenziale a recuperare e deviare. Nella ripresa i padroni di casa, anche grazie ad un nuovo assetto tattico, sembrano essere più pericolosi, già al 6° Testori ci prova con un tiro da fuori ma non sortisce nessun esito. Al 12°bel taglio di Nobili che, servito da Testori, si presenta a tu per tu con Boatto ma il suo pallonetto si spegne a lato di un nulla. Nel momento migliore dei valsesiani i nostri passano, Gitteh conquista palla sulla tre quarti all'altezza delle panchine e lascia partire uno spiovente in direzione della porta, Salmoirago, non ben piazzato e, forse, tradito anche dal vento, viene scavalcato dalla sfera finendo in rete con essa. Nonostante manchi ancora mezz'ora più recupero alla fine della contesa i nostri tengono bene il campo senza rischiare un granchè e cercando di chiudere l'incontro in contropiede, il pericolo più grosso arriva al 44° con Nobili che entra in area da sinistra ma svirgola in malo modo.


Dufour Varallo: Salmoirago, Feccia, Bonazzi (28°st Battaglia); Gila, Sironi (1°st Mughetto), Rovei; Testori, Buscemi (13°st Kacorri), Nobili; Repossini (13°st Foresto), Mostoni. All. Porcu (12 Vitali, 13 Lorenzetto, 14 Stesina, 15 Zonca, 17 Aprile)


Feriolo: Boatto, Gulfo, Mattioni; Stanglini, Falciola, Ferraris; Gallieni (36°st Schirru), Cherchi, Cerutti (40°st Gnata); Gitteh, Paganini. All. Pissardo (12 Bassi, 13 Gaiga, 14 Finetti, 15 Scotto, 16 Angelino, 17 Infurnari, 18 Papaleo)


Arbitro: Actis-Giorgetto di Alba-Bra


Assistenti: Pollotti di Biella e Olivero di Alba-Bra


Reti: 15° Gitteh



Go to page   <<        >>  
News Categories



2022 www.feriolocalcio.it