Feriolo Calcio 
XXIV giornata 2021/2022
Sunday 24 April 2022 - 23:18:15
OLEGGIO CASTELLO - FERIOLO 0-4

Con una prova senza sbavature e due gol per tempo i ragazzi di Pissardo annientano il modesto Oleggio Castello ed allungano in vetta anche grazie alla vittoria del Villa sul Momo.
La partita di Paruzzaro non è mai in discussione, anche se al via i locali di Boldrini cercano di tenere botta alla capolista per senza mai rendersi pericolosi dalle parti di Boatto. Al 12° punizione sulla trequarti, Stefanazzi scodella a centro area, Hado ruba il tempo ai difensori e di testa spedisce la palla sul palo, ma l'attaccante ossolano è il più svelto a raccoglierne la respinta e depositare in rete. Al 19° ci prova Finetti con una sassata di destro da fuori area ma Ruga è attento e respinge. Nei minuti seguenti ci provano a turno Bianchi e Gitteh ma manca sempre un nulla per portarli al cospetto del portiere. Il meritato raddoppio arriva al 36° quando Scalabrini si inventa una girata di sinistro, da un suggerimento di Hado, che va ad infilarsi in rete sul palo lontano della porta difesa da Ruga. La ripresa è sulla falsa riga della prima frazione con la gara incanalata a maggior ragione a favore degli ospiti dopo la terza rete gialloblù ad opera di Hado al 10° che scarica in rete un missile di destro dal limite dell'area su un suggerimento di Finetti dalla fascia destra. Con la gara in discesa le occasioni per i ragazzi di Pissardo fioccano, al 12° Hado di testa mette a lato di un soffio un corner di Stefanazzi, ancora il bomber albanese protagonista al 16° quando si beve un difensore entrando in area da sinistra ma il suo tiro si spegne a lato tradito da un rimbalzo difettoso. Nei minuti seguenti ci provano anche Gitteh e il subentrato Oliva senza ottenere il massimo risultato. Oliva avrebbe una palla d'oro al 32° ma non riesce a deviare in rete da due passi, ma l'occasione più limpida è al 37° quando il suo tiro dal limite va ad infrangersi sull'incrocio dei pali. L'unica vera occasione ospite è al 39° quando il colpo di testa a botta sicura di Tripodi, da calcio d'angolo, è salvato dal neo entrato Arbellia con una parata miracolo. La meritata quarta rete gialloblù arriva al 44° con Lionello bravo a rubare palla in area avversaria ed uccellare Ruga sul palo lontano.


Oleggio Castello: Ruga, Corona (dal 15°s.t. Valenza), Tripodi; Geraci, Tagini, Merchioni; Gibogini (dal 30°s.t. Bacchetta), Di Cristofano (dal 25°s.t. Ragazzoni), Dolcemascolo; Zanetti, Lepore (dal 1°s.t. Felici). All. Boldrini (16 Anelli, 17 Lapolla, 18 Caramella)


Feriolo: Boatto (dal 22°s.t. Arbellia), Finetti, Hiti; Stefanazzi (dal 42°s.t. Lionello), Stanglini, Archita; Hado, Gallieni (dal 12°s.t. Diaz), Gitteh; Bianchi (dal 12°s.t. Oliva), Scalabrini (dal 22°s.t. Taddei). All. Pissardo (13 Capra, 15 Invernuschi, 19 Gallizia)


Arbitro: Rossetti di Collegno


Reti: 12°p.t. e 10°s.t. Hado, 36°p.t. Scalabrini, 44°s.t. Lionello



XXIII giornata 2021/2022
Sunday 10 April 2022 - 23:24:10
FERIOLO - CARPIGNANO 2-1

Vittoria sofferta ottenuta con caparbietà e convinzione, grazie ad un secondo tempo decisamente meglio giocato, che regala la vetta solitaria ai gialloblù.
Al via Pissardo deve rinunciare a ben sei elementi e con Menaglio e Bianchi in panchina al limite della condizione fisica. L'inizio della gara è tutto in salita per i nostri che paiono confusionari ed impacciati lasciando troppo spazio ai granata avversari e soffrendo il pressing dei loro centrocampisti e degli esterni. Le occasioni migliori va da se che siano di marca ospite, al 22° su un lancio a centro area Vitale stacca tutti e con un pallonetto salta anche Boatto, la palla sembra destinata in fondo al sacco, ma, miracolosamente, sulla linea si materializza Archita che con una rovesciata rinvia la sfera. Al 34° Davi mette una palla a centro area, la difesa gialloblù lascia troppo spazio a Iabichino che controlla e gira in porta, Boatto si distende e devia con un balzo felino. La risposta dei nostri è in colpo di testa di Gitteh deviato da Tega. Nella ripresa i ragazzi di Pissardo entrano con un altro piglio costringendo gli ospiti a giocare di rimessa, già al 8° passano in vantaggio. Archita sale palla al piede incontrastato, all'altezza del limite dell'area si accentra e lascia partire un destro a giro rasoterra che lascia di sasso Tega e si infila nell'angolino. Al 12° Gallieni serve Hado, bella giocata del capitano gialloblù a liberare Gallizia solo in area ma il giovane attaccante attende troppo a calciare e si fa rimontare. Un minuto più tardi la doccia fredda, Vitale serve in profondità Iabichino trovando la difesa gialloblù leggermente sbilanciata, l'attaccante granata si presenta a tu per tu con Boatto e non gli lascia scampo siglando il pareggio. Al 28° Stefanazzi su posizione defilata fa venire i brividi a Tega che si barcamena in qualche modo per respingere. Al 36° rimessa laterale per i nostri quasi dalla bandierina del corner, Hado a centro area riceve palla e di tacco serve Gitteh che da dentro area lascia partire un sinistro che va a spegnersi nel sacco sul secondo palo. Nei dieci minuti restanti i nostri potrebbero mettere al sicuro il risultato più di una volta con Bianchi, Hado e Gitteh ma le occasioni sfumano sempre per un soffio. Brivido all'ultimo secondo di recupero quando Celeste cade in area gialloblù ma l'arbitro non ci casca e lascia proseguire. Termina così un incontro sofferto ma i gialloblù possono festeggiare la vetta solitaria grazie al pareggio interno del Momo con la Cannobiese.



Feriolo: Boatto, Finetti, Hiti; Scalabrini, Invernuschi (dal 10°s.t. Taddei), Archita; Hado, Gallieni, Gitteh; Stefanazzi (dal 47°s.t. Menaglio), Gallizia (dal 22°s.t. Bianchi). All. Pissardo (15 Stanglini)


Carpignano: Tega, N.Mori, Elvini; Arcari (dal 38°s.t. Villani), Spanu, D.Mori; Iabichino, Davi, Seidita; Cibrandi, Vitale (dal 38°s.t. Celeste). All. Sigolo (12 Corciolani, 13 Diankha, 15 Hysaj, 16 Marchese, 17 Morgillo, 19 De Nicolo)


Arbitro: Tamburro di Nichelino


Reti: 8°s.t. Archita, 13°s.t. Iabichino, 36°s.t. Gitteh



TESSERATO OLIVA
Monday 04 April 2022 - 21:36:58
TESSERATO OLIVA

La società comunica che mercoledì 30 aprile ha tesserato l'esperto attaccante classe 1980 Davide Oliva. Con una lunga carriera alle spalle nei campionati di Promozione e Eccellenza, tra le altre con le maglie di Baveno, Omegna e Interfarmaci, Davide va a rinforzare il reparto avanzato a disposizione di Pissardo.





Go to page   <<        >>  
News Categories



2020 www.feriolocalcio.it