Feriolo Calcio 
II giornata 2018/2019
Sunday 16 September 2018 - 23:23:45
SIZZANO - FERIOLO 1-0

La prima sconfitta arriva all'ultimo respiro nonostante un super Allioli aveva tentato di tenere a galla i suoi fino alla fine.
Nella terra del vino i ragazzi di Bolzoni vanno incontro alla prima delusione della stagione figlia di una prestazione opaca e confusionaria dove si è visto solo a tratti il gioco che ha sempre contraddistinto i gialloblù. Al 15° la prima occasione per i locali, Bouzida si libera sulla sinistra e fa partire un diagonale insidioso costringendo Allioli ad allungarsi e a mettere in angolo. Sul successivo tiro dalla bandierina Forzani batte a colpo sicuro da centro area ma centra in pieno l'estremo difensore ospite. Al 26° Bovo, partito in posizione irregolare, tutto solo davanti al portiere si fa ipnotizzare e non riesce a superarlo. Al 32° rispondono i nostri, Matteo Ferrari liberato sulla destra batte a colpo sicuro sul primo palo ma Falconelli emula il collega. Al 35° ancora un contropiede locale non ben sfruttato con Bovo e Borruto che non riescono a battere a rete da due passi. Al 40° Audi si inventa una girata dal limite dell'area non trovando l'incrocio dei pali per pochi centimetri. Nella ripresa i gialloblù sembrano poter gestire meglio l'incontro e si affacciano dalle parti di Falconelli con più frequenza senza però essere veramente pericolosi. Ci prova Chiarello con un tiro cross al 6° ma la palla finisce di poco alta, al 16° Audi con un tiro dal limite obbliga Falconelli a distendersi, poi piano piano salgono in cattedra i padroni di casa che col passare dei minuti tornano ad impensierire Allioli, prima obbligadolo ad una smanacciata sopra la traversa per un tiro cross di Iulini, poi con una deviazione a mano aperta su un colpo di testa del neo entrato Delfino lasciato colpevolmente solo a centro area. La capitolazione arriva al 93° quando Bouzida approfitta di un scivolone di Martinella e si invola in fascia sinistra facendo partire un cross teso e forte dove si avventa Delfino all'altezza del primo palo e di petto batte Allioli. Non c'è tempo per la controffensiva ospite.


Sizzano: Falconelli, Iulini, Raffaelli; Forzani, Golfetto, Cupia; Grazioli, Soro, Bovo (dal 15°s.t. Delfino); Bouzida, Borruto (dal 35°s.t. Biella). All. Paladin (12 Cario, 13 Finotti, 14 Oliva, 15 Migliavacca, 16 Crespi)

Feriolo: Allioli, Chiarello, Martinella; Capra, Oioli, A.Ferrari; Ghignone, M.Ferrari, Odoguardi (dal 1°s.t. Camossi); Fabbri (dal 25°s.t. Beltrami), Audi. All. Bolzoni (12 Toure, 14 Francioli, 15 Gioiosa, 17 Domenichini, 18 Cirigliano, 19 Inzitari)

Arbitro: Ceretti del VCO

Reti:48°s.t. Delfino




I giornata 2018/2019
Sunday 09 September 2018 - 22:42:14
FERIOLO - CREVOLESE 3-0

Buona la prima per i ragazzi di Bolzoni che con una doppietta di Ghignone e l'immancabile firma di Audi stendono la Crevolese rifacendosi (parzialmente) della beffa Play off della stagione scorsa.
I primi venti minuti sono di marca ospite, al 6° ci prova il sempreverde Margaroli con una punizione da 25 metri ma Allioli è bravo a distendersi all'angolino. Ancora il portiere gialloblù protagonista al 15° nel mettere oltre la traversa un velenoso pallonetto di Roberto Orsi. I nostri si svegliano al 23°, corner di Martinella per Audi sul primo palo, colpo di testa a prolungare del bomber e a centro area Ghignone in girata non lascia scampo a Taddio. Al 32° Ghignone parte in progressione dalla propria metà campo per poi servire Matteo Ferrari sulla destra che viene steso da Taddio. Rigore che Ghignone realizza spiazzando l'estremo difensore ossolano. Il tris è servito poco dopo, al 40° Fabbri serve in verticale il solito Ghignone che dentro l'area apre per l'accorrente Audi che non ha difficoltà a mettere dentro. I ragazzi di Bolzoni a questo punto potrebbero dilagare ma al 43° Ghignone, solo a centro area e ben servito ancora da Fabbri, si fa respingere il tiro da Taddio con i piedi. Al 45° Audi raccoglie un errato disimpegno di Rolando ma mette a lato a porta sguarnita. Nella ripresa Brega cerca di galvanizzare i suoi ma il Feriolo attento e ben guidato da un Camossi in stato di grazia non sbanda ed amministra saggiamente la gara senza concedere vere occasioni agli avversari, solo Margaroli al 22° cerca di impensierire Allioli da posizione defilata ma il portiere gialloblù è attentissimo. Al 45°, dopo essere stato fermato ingiustamente due volte dal Sig. Sauna, Beltrami si presenta solo davanti a Taddio, nel cercare di superarlo viene steso ma l'arbitro lascia incredibilmente correre.


Feriolo: Allioli, Chiarello (38° s.t. Gioiosa), Martinella; Camossi, Oioli, A.Ferrari; Ghignone, M.Ferrari, Odoguardi (19°s.t. Francioli); Fabbri (33°s.t. Jovanovic), Audi (26°s.t. Beltrami). All. Bolzoni (12 Toure, 13 Domenichini, 15 Capra, 19 Inzitari, 20 Cirigliano)

Crevolese: Taddio, Piffero, Cantadore (30°s.t. G.Orsi); Casetti, Brega, Comoli (35°p.t. Rolando); Niccioli (22°s.t. Baiardi), Guerra, Margaroli; R.Orsi, Nagini (16°s.t. Tabaa). All. Castelnuovo (12 Bacchin)

Arbitro: Sauna di Novara

Reti: 23° e 32° p.t. Ghignone, 40° p.t. Audi



Calciomercato 18-19-7
Thursday 30 August 2018 - 23:41:56
ARRIVI E PARTENZE

La società comunica di aver raggiunto l'accordo con l'Omegna per il passaggio in gialloblù di Riccardo Piana e Josè Antonio Gioiosa. Per Piana, centrocampista del 1995, si tratta di un trasferimento a titolo definitivo dopo il prestito della scorsa stagione, mentre Gioiosa, difensore classe 1998 lo scorso anno passato tra Riviera d'Orta e Premosello, arriva a titolo temporaneo. Dallo Stresa arriva in prestito il difensore classe 1999 Fabio Domenichini, mentre Alessandro Taddei, appena tesserato dal Città di Baveno compie il percorso inverso. Il centrocampista Matteo Fabbri (1998), dopo i trascorsi a Novara e Verbania, si veste di gialloblù via Fomarco.
Un capitolo a parte merita il passaggio all'Agrano di Simone Esposito, che dopo sei stagioni in maglia gialloblù, dove era approdato appena maggiorenne dall'Omegna, conclude la sua esperienza in riva al lago Maggiore con 139 partite e 12 reti. A Simone, in questi anni esempio di serietà ed impegno, va un grossissimo in bocca al lupo per la sua prossima avventura, sperando possa trattarsi di un arrivederci.





Go to page   <<        >>  
News Categories



2017 www.feriolocalcio.it